venerdì 11 febbraio 2011

Sal Vautier parte II

Siamo quasi a metà febbraio
e il mio lavoro per il Sal Vautier prosegue.


E' vero
il tempo è sempre tiranno
ma la sera quando prendo il lavoro in mano le crocette volano
e tra una virata a destra una risalita in alto
devo ammettere che qualche errore è sfuggito
là dove invece era troppo evidente....vai a ritroso e sfila, rimetti in pari e risistema
Credo sia una parte che tutte vorremmo evitare, quella del rifare, ma bisogna metterla in conto.


Questo disegno mi è piaciuto fin da subito
adoro le casette-nidi degli uccellini
e
associati ai coniglietti, contribuisce ad avanzare verso la primavera.
Osservandolo mi rendo conto anche che l'uso del filo sfumato dovrebbe essere più ragionato...meglio distribuito
ma la mia impulsività ha fatto saltare questi passi...ehm...si vede in alcuni punti!!
mi va bene lo stesso...la perfezione non fa per me!

Vi auguro un buon fine settimana

12 commenti:

  1. Ma quanto lavoro Hai fatTo!!!!! viene proprio bene , quel filato è bellissimo.

    RispondiElimina
  2. Ma come sei veloce, stai gia quasi per finire! Sta venendo davvero bello i raffinato!
    Dei errori gli ho fatto anche io e non ho rifatto tutti sperando che non saranno molto evidente... In realta' non ho fatto nemmeno un ricamo nella mia vita senza errori. Ma forse questo li rende ancro piu' "miei" e unici )

    RispondiElimina
  3. Ma che bello che viene, Carmen!
    Perchè dici che non vanno bene le sfumature, mi sembra bellissimo, e ne hai già fatto tanto, quasi finito direi!
    Io lo trovo molto raffinato invece!
    Gli errori! Ah! Come li detesto, ci si mette una vita a disfare tutto, anch'io se è cosa da poco lascio stare, ma di solito a me capitano quelli che "sballano" tutta la geometria, e devo rifare per forza. :-(
    Ma lo sai che gli amish nelle loro produzioni ci mettevano sempre di proposito un errore, perchè la perfezione è solo divina?
    Ciao Carmen, buona giornata!
    Heidi

    RispondiElimina
  4. Ciao, carissima!
    Ho scoperto da poco le gioie del punto croce, e ti dico questo: se riuscirò ad arrivare al tuo livello d' "imperfezione", lo benedirò in eterno !
    E' BELLISSIMO!

    Felice weekend!

    Maddy

    RispondiElimina
  5. Ciao Carmen, è la prima volta che passo di qui e ti faccio i complimenti! Che bello il ricamo, è favoloso!
    Vedo che anche tu partecipi al sal rose per s.valentino...allora ci ritroveremo a rose finite!! :D
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Anche a me capita spesso di sbagliare :(
    Quando posso chiudo un occhio, ma il più delle volte bisogna disfare e rifare, che nervoso!!
    Mi raccomando, ritenta anche con l'uncinetto..prova con il cotone, ha ragione tua suocera, è più facile!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Oi Carmen...Vim te desejar uma semana maravilhosa!
    Tudo de muito bom para ti!
    Beijos!

    RispondiElimina
  8. Buon San Valentino da Tenerife!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Carmen,passa dal mio blog,c'è un regalo per te....Baci Katia

    RispondiElimina
  10. Il tuo ricamo sta venendo veramente bene....sei molto brava.
    A presto Clara

    RispondiElimina
  11. Ciao Carmen,
    io ho già iniziato col sal rose, sono alla terza tappa! Però non credo che tu sia in ritardo, perchè mi sembra di aver capito che ognuno fa a sè, senza avere dei tempi. Quando completi la prima tappa manda la foto a Lella e lei ti invierà la seconda e così via.
    Fammi sapere come va eh!
    Arianna

    RispondiElimina
  12. così sfumato è molto soft rispetto al mio in rosso
    buona continuazione
    Cristina

    RispondiElimina