lunedì 16 gennaio 2012

Inverno bislacco

Che questo sia un inverno anomalo
oramai è risaputo
in tutta la nostra penisola
Anche se oggi le temperature si sono fatte più rigide anche qui
ma in un fine settimana
che non si sapeva se voleva far caldo, umido, freddo, grigio o assolato
le mie sono state "scorribande" per sentieri
sul versante sud-ovest dell'isola


Normale che non ci sia l'aria intrisa di profumi
dormono
o sono racchiusi in una natura sopita
ma non potevo non cadere nella tentazione
bacche di mirto piene e succulente
che altrimenti si sarebbero perse
hanno trovato la via di casa e accudite sotto "spirito"
spriogioneranno la loro essenza


Oramai
è tradizione
ogni anno
le raccolgo per farne il liquore
ottimo dopo un pranzo come digestivo
oppure
per un caffè scieccherato in estate
o su qualche pallina di gelato alla crema
ok...i gusti son gusti
e ora mi vien voglia dell'estate


e poi....un prato intero
di trifoglio tenero
ho provato a cercare qualche quadrifoglio
ce ne sarà stato uno come eccezione a questa specie
niente!
Non so perchè ma mi ero incantata ad osservarlo
e quasi quasi mi è sembrato di scorgere il Bianconiglio di Alice
che con la cipolla alla mano
mi ricordava che era ora di rientrare



Una domenica tranquilla
nella quale ritrovare
anche quella parte di sè
che a volte
vorrebbe rincorrere quel coniglietto...


Un bacio a tutte
per un buon inizio di settimana

12 commenti:

  1. Cara, che foto meravigliose....nella natura, tra i suoi prati, i suoi frutti, riusciamo davvero a ritrovare noi stessi. Corriamo sempre...dobbiamo trovare il tempo di fermarci e respirare.. e ascoltare e sorridere.
    Grazie per queste foto e per questa atmosfera che fa bene al cuore.
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Già inverno strano, caldo fino a ieri...
    Però che bella la tua isola!
    Buon inizio settimana cara Carmen!
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Carmen quando vedo che hai fatto sono felice xchè ancor prima di vedere cosa ci sia so che sarà qualcosa che mi riscalderà il cuore. Adoro tutte le tue foto i colori che ne escono ogni volta mi sembra do sentire il suono del mare e i profumo delle cose da te fotografate. Non so come mai ma so che è così e questa cosa mi fa stare bene. Grazie

    RispondiElimina
  4. Ecco mettendomi così a nudo mi sono emozionata e non ho riletto il commento! Scusa x gli errori l'emozione mi ha travolta.

    RispondiElimina
  5. Complimenti per le foto stupende e grazie per rendere partecipe anche noi a tutti questi bellissimi posti che si trovano sull'isola.
    Baci Clara

    RispondiElimina
  6. Dimmi solo una cosa: come mai avevo perso i tuoi aggiornamenti?
    Ma ora sei di nuovo in bacheca... e non ne perderò più uno. Almeno fino al prossimo blocco di Blogger... ;)

    Buono quel mirto, mi par di sentirne il profumo...

    RispondiElimina
  7. Beata te che vivi immersa in una natura così bella tutto l'anno!
    Un bacione
    paola

    RispondiElimina
  8. leggere il tuo post rimette in pace con il mondo!non mi stancherò di ripeterti che sei davvero fortunata a vivere su quest'isola splendida e poterne godere la sua magia selvaggia solo uscendo dalla porta di casa!
    ti abbraccio e ti auguro uno splendido nuovo anno!

    RispondiElimina
  9. Ei....mi sembrava proprio di conoscere la mia Isola!!!

    Ciao Carmen vedi il mio blog:

    www.my-shabbyhome.blogspot.com....

    Il tuo è stupendo, brava davvero!

    Credo anche che ci conosciamo...

    ciao

    Virginia

    RispondiElimina
  10. Brava Carmen, bellissime foto!
    Ma lo sai che non ho idea di che profumo abbia il mirto?
    So che esiste come liquore, non da molto per la verità, ricordo una collega sarda che una volta l'aveva portato in ufficio e io non sapevo cosa fosse, ma sono astemia, stupidamente non l'ho nemmeno annusato...
    Che bel trifoglio, fa venire voglia di rotolarcisi dentro!
    Un bacione carissima, e buon anno anche se in ritardo!
    Heidi

    RispondiElimina
  11. Che immagini splendide.
    Un prato intero di trifogli...che spettacolo.
    Buon weekend
    Angela

    RispondiElimina
  12. Cara Carmen,
    sei gentilissima,
    le tue parole mi hanno fatto bene al cuore,
    la generosità è rara,
    però non posso accettare.
    Ancora nessuna notizia del top del mio quiltino,
    la speranza ormai è svanita.
    Mi spiace tanto per la stoffa,
    che avevo comperato in vacanza,
    e mi piaceva tanto.
    Il prossimo fine settimana spero di riuscire a completare i 16 blocchi per il prossimo lavoro.
    Poi ti farò vedere.
    Grazie ancora, un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina