mercoledì 31 agosto 2011

Dal gran caldo

Rieccomi e ben ritrovate
innanzitutto vi devo un enorme G R A Z I E
per gli auguri e gli splendidi messaggi che mi avete lasciato
Siete state incredibili
e grazie anche a nome di Camilla


...che dire del nostro incontro
era già amore a prima ecografia
vederla in ciccia e pannolino, odorarla
osservarla e ascoltarla è stata emozione pura!


Siamo state insieme proprio nei giorni del gran caldo
e che caldo gente!!...in mezzo alla campagna dove vive mia sorella
ho potuto godere della pace e dei suoni che solo un luogo lontano dai turisti, può dare


Abbiamo goduto dei primi istanti di vita di una neo famiglia che assapora
la propria felicità tra i respiri di questa pargoletta che ha rivoluzionato ritmi e abitudini
Già mi mancano....


La prima foto è il murale che mia sorella ha dipinto per la cameretta di Camilla
colorata
e simpatica
bello vero?!



Adoro questa foto delle due cuginette

A presto!


venerdì 19 agosto 2011

Finalmente!

E' arrivata
come una star che si fa desiderare
con ben 9 mesi e 11 giorni di attesa
la piccola della famiglia
la nostra prima nipotina


è nata ieri
con appunto 11 giorni di ritardo
nel giorno dell'onomastico di mia figlia
(bella coincidenza S.Elena)
mamma e cucciola
stanno benone


adesso zia parte per conoscerla di persona
...non vedo l'ora!


Ogni nascita è un miracolo


e a te
mia piccolina che sei entrata nel mio cuore
come un festoso
volo di farfalle
auguro una lunga vita serena e colma di gioia



Benvenuta Camilla!

sabato 13 agosto 2011

Ultime fioriture

Un breve post per augurarvi
un buon ferragosto
ovunque sarete
mare, montagna, campagna o città


Nessuna notizia
dalla cicogna
evidentemente si sente al fresco dov'è
per ora...non potrà mica aspettare l'autunno!!

Non so voi ma quando arriva il ferragosto
sento passare il tempo
ritrovandomi
come ad un giro di boa
si volge all'altra metà dell'anno
si sente il desiderio del cambio di stagione
aggiungerei quasi....amo l'estate quanto gli altri periodi dell'anno
ma queste due settimane, per il luogo in cui vivo rappresentano un pò
il caos, la confusione....il turismo è la linfa vitale per un luogo così e per i suoi abitanti
quindi ben vengano
ma sento la necessità dei miei ritmi più naturali, meno frenetici
il desiderio di ascoltare la mia isola nella sua autentica melodia,
i profumi sono un pò persi, vuoi per il caldo ma soprattutto per i rumori
vi chiederete cosa c'entrano i rumori con i profumi
a me succede così,
che la confusione mi disorienta...mette disordine ai miei sensi

Ogni stagione ha un suo fascino
e quanto è perfetto questo equilibrio dell' andare e venire
sarebbe quasi ora dell'autunno.....noooooo!!!
fortuna mi riapproprierò dell'estate tra un mese
che, previsioni permettendo, durerà fino a metà ottobre
Sembrerò egoista ma vivere al mare, dopo aver vissuto per una vita in città,
ti cambia la percezione di ciò che ti circonda
specie su un isola

Buonissimo ferragosto

martedì 2 agosto 2011

Quando si pensa troppo

In questo periodo di quasi spopolamento della blogosfera
provo a gettare come sassolino
una domanda


a rischio di sembrarvi monotona
l'argomento è sempre quello dell'attesa
e non solo quella per la cucciola (che deve sempre arrivare e che ancora se la gode nella pancia della mamma)
ma per le attese in genere
quelle che magari danno una svolta all'esistenza,
quella delle aspettative,
quelle di programmi in cui pensi che sarai protagonista
...si dice inganna il tempo, così passa più in fretta
già....ma pur così facendo, inventando, creando o semplicemente "tergiversando"
i pensieri si rincorrono come un criceto che corre nella sua ruota


Anche se molte volte è la parte più faticosa risulta la più stimolante
un pò come succede per i preparativi di un matrimonio no?!
....ma quanti mal di pancia





E voi come ingannate le attese?