venerdì 29 aprile 2011

La bacheca del tempo

Ricordi
vele sospinte dal vento del tempo
vele illuminate dal faro del cuore


da pochi versi
un idea
una cornice riveduta
e
trasformata
per esporre alcuni ricordi
o meglio
custodire
affetti del cuore


i nonni
i genitori da bambini
in questo caso


ma quando vorrò cambiare immagini
la bacheca
custodirà
le vele del mio mare


Ma scostandomi dalla vena poetica (oggi mi è presa così)
potrebbe benissimo raccogliere biglietti da visita
cartoline
e perchè no
espositore di bijoux
Ne ho anche realizzata una più grande per l'esterno, in giardino
dove magari appendervi i guanti da lavoro
piccoli attrezzi e anche le bustine dei semi

A presto
con le foto di una breve vacanza
a Genova e Volterra

Carmen










lunedì 25 aprile 2011

Iris

Sta per terminare anche la Pasquetta
purtroppo
il tempo non ha concesso i suoi favori per poter realizzare il nostro programma
quindi niente scampagnata o pic-nic al mare
comunque
una tranquilla giornata in famiglia.
Poter godere del tempo, con chi si ama
è sempre un bel trascorrere


Quando è possibile cerco sempre di portare colore e freschezza in casa.
Con quasi tutti i fiori del giardino, il mio intento è quello di lasciarli
crescere e vivere senza reciderli
ma
fatta la regola ecco l'eccezione
visto che è un periodo che ci rimane difficile godere della zona esterna
ho raccolto una buona parte degli iris
che ora fanno bella mostra di se
sul tavolo da cucina

Vi ho già detto che il mio gusto in fatto di arredamento e stile per la casa
è mutato notevolmente
negli ultimi anni
Non so se è capitato anche a voi,
da inizio sposata i gusti erano improntati su un genere moderno-country
nel tempo questi sono passati al genere semi-etnico, molto colore poche ceramiche pochi metalli
e ora da circa tre anni, ho dirottato su un genere misto
Country---Shabby---Provenzale
Ho mescolato un po' tutti e tre gli stili
contenendo le trasformazioni là dove era impossibile, come la cucina
fatta su misura da parenti falegnami,
in ciliegio
La osservo e sarei tentata a schiarirla, cosa che agevolerebbe la luminosità della stanza, tra l'altro ombrata dalla tettoia del portico
ma poi mi dico "...no...non ce la fò!"
rimane, per ora ancora così

L'unica cosa che veramente mi rammarica è essermi lasciata convincere
dal muratore nella scelta del colore dello stucco tra le piastrelle
grigio molto scuro
che appesantisce il rivestimento
ma all'epoca si aveva fretta di terminare...e va beh.

Per me la casa ha due cuori pulsanti
uno è il caminetto
e
di sicuro l'altro, la cucina

Forse vi sto annoiando
ma con questo post
lascio sbirciare chi mi aveva domandato che genere fosse la mia casa


Invece per gli Iris sappiate che nel linguaggio floreale
il suo significato è buona novella


A tutte voi auguro una settimana portatrice di buone novelle








mercoledì 20 aprile 2011

Joyeuses Pâques!

Qualche giorno fa
in un pomeriggio non proprio adatto come luce,
nuvoloso e grigio,
ho voluto provare a sperimentare con la macchina fotografica.


Per imparare bene ad usarla il cammino è ancora lungo
sto utilizzando credo il 10% delle sue potenzialità
occorrerà tempo


Il portauovo è un regalo di compleanno ricevuto
inaspettatamente
e
andrà ad aggiungersi ad una piccola collezione involontaria
nata nel tempo

Il fiore
è un delicato mazzolino di verbena

Allenandomi con scatti interni
è venuto fuori questo mini-set
e mi sembra una composizione adatta
per farvi gli auguri di una gioiosa Pasqua
serena e in armonia

Ve li faccio un po' in anticipo
perchè non so se riuscirò a collegarmi nei prossimi giorni

.......


Happy Easter
a tutti!

lunedì 18 aprile 2011

Domenica isolana

Colori primaverili
clima ottimale

amici ritrovati

compagnia allegra e spensierata

pic-nic un pò veloce per il mio modo di gustare il completo relax,
i mariti dovevano raggiungere la meta
trovare un vecchio mulino


paesaggi sempre da togliere il fiato
e natura generosa nel farsi ammirare.
Domenica ideale da ripetere
e ora inizia una nuova settimana


Il lunedì si fa sempre un po' fatica


Vi auguro un lunedì leggero e veloce

Carmen



mercoledì 13 aprile 2011

...ci proviamo

Non che manchino cose da fare,
non che il giardino già per così come è, non bastasse
ma quest'anno non abbiamo resistito
abbiamo quindi aggiunto un mini anzi "nano-orticello".

Dire che si tratti di un fazzoletto di terra
mi pare esagerato
lo vedete da voi
potremmo chiamarlo un francobollo di terra

All'appello ci sono 12 piantine di pomodoro
4 di zucchine
e basilico a profusione.


Lasciata consigliare dall'amico vivaista
abbiamo optato per il pomodoro della specie "costoluta"
ma di nomi di varietà ce n'erano talmente tanti...
speriamo siano buoni

...e poi l'idea di sapori d'estate...insalate di ogni genere
....pesto fresco da metter poi un po' su tutto
zucchine grigliate
di sicuro non potrò aspettare la produzione in proprio
ma il pensiero hmmmm vorrebbe già tutto pronto


Aspettiamo e stiamo a vedere cosa ne verrà fuori

Serena serata!


sabato 9 aprile 2011

Sono tutti doni

E' la stagione della fioritura dei ciliegi,a Tokyo,
Un tempo in cui tradizionalmente il Giappone celebra la natura effimera
transitoria, della vita,
che da secoli trova il suo simbolo nel breve, meraviglioso apparire e sparire
di questi delicati petali rosa pallido

tratto da La Stampa, di Bill Emmot
Il pensiero, oggi va anche a loro
Ma queste immagini vogliono essere anche un regalo per me
Oggi che è il mio compleanno

Amo la poesia di questi fiori.
Ho avuto la fortuna di nascere, si può dire,
tra la campagna della cintura torinese, dove in questo periodo
questa fioritura dona una scenografia, se pur breve, incantevole!

I miei ricordi oggi percorrono quei luoghi tra le colline di Moncalieri e Pecetto

Immagini prese dal web

Nonostante le previsioni di gran sole per il fine settimana
oggi appare una giornata grigia e nuvolosa
ma nel cuore oggi è rosa!
Ed è rosa anche per un secondo motivo
finalmente
sappiamo chi arriverà ad agosto
la mia nipotina
Camilla
:D

Buon week end a tutte

mercoledì 6 aprile 2011

Poche cose

Si sa
i decori di pasqua non abbondano come per natale
però
quest'anno ho voluto spaziare con la ghirlanda alla porta
quella dei coniglietti
sono sicura che passata la festività poi la appenderò su una parete della cucina
giusto per gustarmela meglio


Dentro, in casa
un oggetto che appare come gabbietta ma nasce come porta candela, più
una piccola e datata decorazione di un "vecchio" cesto pasquale di anni fa
un nido con passerotti e uova
non ne ho mai avuto il coraggio di disfarmene

più
un mazzettino di gypsophila ( o velo da sposa ) che accompagnava un mazzo di roselline
(anche questo conservato alla faccia del decluttering)

e
la composizione per pasqua è fatta


Quanto basta poco a volte!


Sappiate che i vostri commenti non sono MAI banali
anzi
sono di sostegno ed incentivo alla mia voglia di condividere con voi
le mie passioni e i miei pensieri
Quindi
sempre grazie!
e
buona serata