martedì 28 dicembre 2010

voglia di leggerezza


E anche quest'anno il Natale è andato
e
come molte
....si fa un resoconto degli entusiasmi, delle "produzioni"...
insomma di tutte quelle energie spese a beneficio di un giorno tanto magico quanto rapido...allora ci si ritrova per l'ennesimo anno a confermare quanto più magica sia soprattutto l'attesa.


Ora si prova a riemergere, anche se un'altra vigilia è alle porte...la vigilia del capodanno
ma almeno per me
ora è forte il desiderio di leggerezza
di buoni propositi per l'anno nuovo.


nelle mie buone intenzioni impera la voglia di fare quelle pulizie dagli oggetti che "ronfano" ingombranti e inutili in armadi, pensili e cassetti.
Ho già cominciato dalla cucina, piccoli elettrodomestici e utensili che con il loro volume erano solo presenze figuranti...e da me veramente poco usati....via!



...un altro buon proposito è quello della leggerezza anche fisica, dei dopo bagordi, delle lacrime di coccodrillo....quanto ho mangiato, con soddisfazione (non sarei etichettata altrimenti buona-forchetta), lo so che in previsione del cenone sembrerà improbabile ma è ora di alleggerirmi con un'alimentazione più leggera...verdura, frutta a volontà e mooolte tisane...
e poi
per riportare un senso di leggerezza anche alla mia creatività,
tra i miei buoni propositi c'è quello di finire un paio di W.i.p. (lavori in progresso) di patchwork
staremo a vedere
e voi?!
quali sono i vostri buoni propositi per l'anno che arriva?
----------
Un bacio a tutte

4 commenti:

  1. Io devo ancora pensare ai miei buoni propositi...
    Quando mi ci metto poi trovo sempre un pensiero che prende il sopravvento :).
    Debora

    RispondiElimina
  2. Anch'io come Debora, ancora non ci ho pensato!
    Forse finire qualche ricamo iniziato da anni?
    Mah! Non so, ne ho iniziato uno nuovo proprio oggi...
    Belle le tue tazze del mese, i bucaneve sono per gennaio?
    Ciao, Heidi

    RispondiElimina
  3. Ciao, Carmen !!!
    Il mio 1° buon proposito è quello di rimettermi in riga con l'alimentazione moderata...
    ...mi sento come un ...pulcino sodo !!!
    Poi NETTAMENTE il mio buon proposto x l'anno nuovo è quello di riprendere in mano i miei hobbies, da troppo tempo trascurati: perchè la mia mamma ci ha lasciati, perchè ho comprato casa nuova, etc etc etc...
    ...ma non voglio permettere che tutto questo, pur importante, mi "areni" la creatività...la mia mamma per prima non lo vorrebbe, lei mi ha sempre spronata a mantenerla operativa !!!!!
    E mi serve x vivere, ne è parte integrante a pieno titolo !!!

    Un abbraccione*

    Maddy

    RispondiElimina
  4. i nostri buoni propositi spesso devono coincidere con i buoni propositi di chi ci sta accanto. o per lo meno, provarci insieme.
    PS: occhio, troppe tisane fanno venire le rane in pancia!
    Amore e serenita' a tutti.

    RispondiElimina