lunedì 18 ottobre 2010

Tecnica Shabby?

Se quello che è venuto fuori da un pomeriggio di lavoro è qualcosa di shabby, usando una tecnica anche se non fedele a quella suggerita da mani esperte, vicina le arriva....poi come si dice?! Il fine giustifica i mezzi.










Diversi anni fa mia suocera mi propose in regalo una lampada da lei posseduta ma lontana dal mio genere, educatamente rifiutai....nel tempo il gusto personale per l'arredamento è cambiato fino ad approdare appunto allo shabby, mi ritorna in mente la lampada e subito l'idea non tarda ad arrivare...elimino il paralume antiquato (piuttosto malandato) e con un pomeriggio domenicale di lavoro ne avviene la trasformazione....adatto un paralume acquistato per un altro lavoro ma mai ultimato ed eccone il risultato....a me piace e tanto!
Anche il tavolino sottostante ha subito lo stesso processo e meno male, perchè in origine aveva un piano in ceramica dipinta che ahimè è andato in mille pezzi, rimasta la base in masonite fu riadattato con un lavoro in decoupage...dopo 7 anni aveva bisogno di un'aria nuova anche lui...ora mio marito inizia ad essere preoccupato...gli ho fatto già scartavetrare la panchina in legno sotto al portico, ora pronta ma per uno stile più "shabby-chic-marinaro"....mi chiede quale sarà il prossimo pezzo....staremo a vedere.





4 commenti:

  1. Ciao Carmen
    ho scoperto x caso il tuo blog e
    non potevo non aggiungerlo ai miei preferiti.
    sei davvero bravissima...^_^
    la lampada e' diventata bellissima....
    un'abbraccio
    Karmen

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Carmen!
    Caspita, questa lampada è venuta una favola.
    Complimenti, è davvero bellissima...quasi quasi vengo a rubartela!! Ah ah!
    Mille grazie per il tuo commento circa la mia cucina.
    Francesca

    RispondiElimina
  3. ciao a mio parere è venuta veramente bellissima. sei proprio brava.
    a presto

    RispondiElimina
  4. Bella, proprio bella, ma cosa ti ha detto la suocera, non l'ha rivoluta indietro? :-D

    RispondiElimina